giovedì 21 dicembre 2017

Presepe 2017

Prima di tutto un grazie a tutti gli amici che hanno contribuito alla realizzazione, anche quest'anno, del presepe.
Interamente costruito in polistirene estruso. Materiale di facile utilizzo e a cui è possibile dare forme e tagli con un semplice Cutter o con un normale traforo manuale od elettrico e può essere sagomato anche con della semplice carta vetrata.
La colorazione delle casette che compongono il paesaggio è stata fatta direttamente con gesso mescolato ad acqua e Vinavil e steso direttamente sulle pareti con l'apposita spatola. 
La colorazione del selciato è stata eseguita con polveri che vengono direttamente mescolate al gesso senza, quindi, additivi vari. 
Per quanto riguarda invece la parte del mare è stato usato silicone trasparente che tirato solo nella parte superiore da la sensazione delle onde e della scia della barca. 
Tutti i particolari, anche quelli più piccoli, come la staccionata, le pale del mulino a vento, i tagli delle porte, delle finestre ed il carretto del cavallo sono stati fatti, avendo molta cura di salvaguardare il lieve spessore, con un apposito trapano dove è possibile montare punte di vario diametro e piccole lame da taglio per hobbistica. 
Alcune parti, come le porte della piccola chiesetta e alcune delle finestre delle case si possono aprire e la creazione delle cerniere è stata semplicemente eseguita con l'utilizzo di ferma-campioni che vengono piegati con una pinza attorno ad un chiodo di piccole dimensioni e vengono quindi incollate sulla parte della persiana o della porta e fissate sempre con gesso o stucco sulla parete della casa.
Le tegole presenti sui tetti delle case sono state prodotte manualmente con creta colorata già in commercio e disegnate al loro interno con l'aiuto di un semplice ferro da maglia e sono state applicate con stucco.
Per la colorazione delle porte, delle finestre, della barca, delle pale del mulino e della staccionata vengono utilizzate solamente vernici ad acqua che danno diversità di tonalità, lucida se si lascia nel modo naturale in cui viene acquistata, più opaco se invece viene aggiunta dell'acqua. Le venature sulle porte/finestre/barca vengono fatte con l'aggiunta di un secondo colore nella fase in cui la prima mano di vernice è ancora fresca.
L'impianto elettrico, presente, conta 20 lampadine da 10 W a cui è stato applicato un trasformatore. 
Lo sfondo è realizzato su carta con l'ausilio di tempera bianca a cui vengono man mano aggiunti correttori di colore blu.   



Le prime fasi della lavorazione



















Le prime prove di assemblaggio delle parti























La prima accensione dopo l'assemblaggio dell'impianto elettrico







Il Presepe finito

























l'Epifania

















Nessun commento:

Posta un commento